Piero Sassoli e Claudio Claroni alla trasmissione Transport